L’affermazione di una nuova shopping experience caratterizzata da una multicanalità delle vendite, ha spostato nelle mani dei clienti finali la determinazione del valore di un Brand e ha fatto si che le aspettative dei clienti fossero più alte rispetto al passato. Se prima era la qualità del prodotto a giocare un ruolo fondamentale a tentare i clienti negli acquisti, ora invece l’attenzione si è spostata nel soddisfare le aspettative sempre crescenti dei clienti finali.

Sviluppare un attaccamento emotivo tra il Brand e il cliente è vitale per la sopravvivenza e la crescita del retailer, ed è un modo per mantenere e coltivare la fedeltà al Brand. Per fare questo, è importante garantire ai clienti una shopping experience personalizzata e memorabile in tutti i touchpoint.

Molti fashion retailer hanno lottato per integrare i loro vari canali di distribuzione per offrire un’esperienza olistica unica nel suo genere. Attirare nuovi clienti, mantenerli fedeli al Brand e fornire costantemente un servizio che supera le loro aspettative può essere una sfida difficile, ma non impossibile.

Il Clienteling pone il rapporto retailer/cliente ad un livello completamente nuovo. Tracciando gli acquisti, le preferenze, le simpatie e le antipatie, si è in grado di sviluppare una visione accurata e dettagliata del cliente finale così da fornire un servizio personalizzato e una brand experience unificata e memorabile.


SCARICA L’EXPERT PAPER
per scoprire come il clienteling può aiutarti ad incrementare il tuo business!


Leggi anche:

Autore: Chantal Soppelsa