Scopri tutti i dettagli sui trend nel retail dei paesi emergenti: Brasile, India, Russia, Cina, Sud Africa…scopri quali sfide e prospettive future ti attendono !

Dal 2002, il Global Retail Development Index (GRDI) , pubblicato da AT Kearney, analizza il Retail di tutti I paesi del mondo con l’obiettivo di comprendere e analizzare I trend locali e prevedere gli sviluppi futuri. Lo studio approfondisce la situazione economica di ogni zona, i settori in via di sviluppo, insieme allo sviluppo del brand e le prospettive di crescita negli anni a venire.

Ogni paese è classificato dal GRID in funzione della sua capacità di investire nel retail.

Il ranking si basa sull’analisi della situazione macro-economica e differenti variabili specifiche del retail.
Brasile, Russia, India e Cina rappresentano i quattro mercati più importanti nel retail degli ultimi anni, nonostante le grandi divergenze.
Il Brasile rimane il paese più performante dei quattro. Le previsioni stimano che la crescita continuerà grazie anche ai due eventi cardine: i Mondiali 2014 e le Olimpiadi 2016.
La crescita della Russia nel retail ha subito un rallentamento anche se il pase rimane globalmente performante nel lusso, dove la crescità è in costante aumento.
La Cina ha perso una posizione nel ranking GRDI anche se mantiene delle solide basi.
L’India non rappresenta più il paese di riferimento nel retail: perde 9 posizioni nel ranking. Nonostante ciò il futuro è promettente, soprattutto grazie all’ascesa delle vendite on-line.

In classifica entrano altri paesi con un forte potenziale retail: Il Sud Africa mostra chiaramente una forte crescita, soprattutto grazie allo sviluppo dei centri commerciali nelle grandi metropoli.

La Mongolia, la Georgia e l’Armenia fanno altresì parte di quei paesi con buone prospettive di crescita.

Scarica L’Infografica Retail Trend !

Autore: Silvia Ghiotto