Per stare al passo con lo sviluppo internazionale dei propri clienti, Sinesy adegua la propria soluzione retail 4WS.Trade alle novità introdotte dal fisco francese e ottiene la certificazione NF 525 da parte di Infocert, l’Ente autorizzato dal Governo Francese, che accerta la sicurezza dei software che gestiscono la liquidità e i contanti.

Le regole NF 525 consentono ai produttori di software di proporre soluzioni che garantiscano l’affidabilità, l’integrità e la sicurezza dei dati registrati.

4WS.Trade infocert NF 525

Certificazione NF 525: i requisiti

I requisiti contenuti nelle regole di certificazione NF 525 sono verificati da Infocert che garantisce al fisco francese la qualità del nostro software.

I requisiti riguardano:

  • La qualità dei prodotti, della documentazione, dei test, delle validazioni e delle caratteristiche;
  • Il mantenimento della conformità alle regole da parte del produttore/editore per l’intera vita dei sistemi.

Un prodotto certificato NF 525 deve consentire:

  • Identificazione del processo e dei dati raccolti;
  • la registrazione dei dati relativi alla raccolta tramite firma elettronica;
  • la creazione di uno strumento per tracciare le operazioni di raccolta;
  • l’archiviazione e conservazione dei dati raccolti;
  • l’assenza di funzioni che oscurano i dati raccolti.

Sempre in conformità alla normativa francese, Sinesy ha concluso il percorso di certificazione europea ISO IEC 25051, che attesta la qualità dei prodotti informatici “pronti all’uso”.

Le opportunità di sviluppo Retail in Francia

La certificazione francese ottenuta da Sinesy consolida il carattere internazionale della soluzione 4WS.Trade, e l’attenzione dell’azienda alle strategie di espansione internazionale del loro business retail.

La Francia rappresenta un centro di attrazione per i retailer italiani per effetto di un contesto economico favorevole alle imprese, della ricchezza del paese e delle grandi opportunità offerte dal turismo e dal digital.

Sono molti brand italiani che stanno cogliendo le opportunità offerte dal mercato francese, sia nel retail fisico che nell’online. Tra queste: Nyky, Miniconf, Kartell, Fedon, Pupa Milano, Boggi Milano, Interfashion (High) e Parosh che Sinesy accompagna in questo percorso, anche per quanto riguarda gli adeguamenti di legge.


Se stai pensando di aprire un punto vendita in Francia, o hai un piano di espansione all’estero e cerchi una soluzione, chiamaci.

 

Autore: Silvia Ghiotto